Essere Neo-imprenditore

Réseau Entreprendre Piemonte (REP) si rivolge a chi vuole creare una nuova impresa.

Per candidarsi è necessario che siano presenti i seguenti requisiti:

  • la startup deve/dovrà avere sede operativa in Piemonte;
  • essere costituita da non più di 18 mesi. E’ possibile accettare imprese che verranno costituite entro i 6 mesi successivi dalla candidatura al percorso;
  • avere in animo la creazione di 3-5 posti di lavoro dipendente nei primi 3 anni di vita della società.

Tutti i candidati, oltre a condividere i valori di Réseau Entreprendre, devono manifestare un reale bisogno di accompagnamento e avere come attività principale la gestione dell’impresa creata, essendone il referente operativo o possedendo la maggioranza del capitale. Per le imprese che devono ancora nascere, Réseau Entreprendre Piemonte prende in carico lo sviluppo del progetto a partire da 6 mesi prima della costituzione, sino ai primi 24 mesi di fatturato dell’attività. L’accesso al percorso è comunque subordinato a una preventiva valutazione del team di Direzione sull’impresa candidata.

REP convalida mediamente 6-8 neo-imprese ogni anno, dopo un percorso di almeno 6 mesi in cui viene redatto un Business Plan concreto e attraverso imprenditori e professionisti si analizza e sviluppa l’idea imprenditoriale.

Dopo questo primo periodo si procede alla fase di convalida dell’impresa: l’imprenditore e il suo progetto saranno valutati da un gruppo d’imprenditori non ancora incontrati precedentemente che all’unanimità deciderà se dare avvio all’accompagnamento gratuito proposto da Réseau Entreprendre per i 2 anni successivi. Quest’ultimo avviene su tre livelli:

  • individuale: i neo-imprenditori usufruiscono infatti di incontri mensili one to one, con i propri mentor, mediante i quali vengono verificati insieme, passo dopo passo, gli obiettivi stabiliti.
  • collettivo,  che prevede la partecipazione, obbligatoria per almeno due anni, anche in questo caso con cadenza mensile, al “Club Neo”: un percorso di formazione/informazione, brainstorming e scambio di esperienze tra imprenditori senior e junior. Tra i temi affrontati anche “Passaggio generazionale in un’impresa tradizionale”, “Costruire la cultura aziendale” e “Marketing, branding, comunicazione per neo imprese”.
  • finanziario, basato sul Fondo di Garanzia per Start-up Innovative, che consente l’accesso al credito agevolato, grazie ad un accordo con le Banche di Credito Cooperativo Piemontesi.

I neo-imprenditori sono inoltre invitati a partecipare a tutti i workshop, seminari tematici ed iniziative organizzati con l’eventuale collaborazione di partner e a tutti gli eventi di networking proposti dall’ associazione.

I neo-imprenditori che hanno concluso la fase di Professionalizzazione e che sono quindi stati CONVALIDATI possono usufruire delle convenzioni stipulate dall’associazione  con diversi istituti bancari, istituzioni e attori della creazione di impresa. Questo permette agli imprenditori  di usufruire di una serie di vantaggi e accesso agevolato ad alcuni servizi offerti da tali enti. Ecco la lista completa: CONVENZIONI REP

Tra i neo-imprenditori di successo accompagnati ed oggi associati di Réseau Entreprendre Piemonte si segnalano: Alessandro Sappia di Biotechware, Faiza Bourhaleb di I-see, Christian Zegna e Lorenzo D’amelio di Brilliantrees.

 

I nostri Neo-imprenditori